Secondi Piatti

Strudel con zucchine, speck e scamorza affumicata

Benvenuti nella mia cucina! Lo strudel di zucchine, speck e scamorza affumicata un rustico salato a base di pasta sfoglia, ideale da servire come secondo piatto o antipasto. Il sapore delicato delle zucchine si sposa perfettamente con il gusto deciso dello speck e della scamorza, che una volta cotta diventa filante, il tutto ricoperto dalla sfoglia croccante. Questo strudel è facile e veloce da preparare, non perdetevi la ricetta!!




Ingredienti 

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 2 zucchine
  • 8 fette di speck
  • 100 g di scamorza affumicata 
  • 1 tuorlo + latte q.b. (per spennellare)
  • semi di sesamo q.b.

Video Ricetta sul mio canale YouTube

Preparazione

Per preparare lo strudel iniziate a lavare e tagliare a fettine sottili le zucchine. Poi fatele cuocere su una griglia da entrambi i lati.

Srotolate la pasta sfoglia e adagiate al centro le zucchine grigliate.

Sopra le zucchine sistemate le fettine di speck e la scamorza affumicata.

Richiudete solo una parte di sfoglia. Nell’altra parte di sfoglia invece formate delle strisce, che andrete a capovolgere sull’altra metà sfoglia. Sigillate bene anche i lati.

Posizionate lo strudel su una placca da forno ricoperta da carta forno e spennellate la superficie con un tuorlo e latte. Spolverizzate la superficie dello strudel con i semi di sesamo.

Cuocete in forno statico già caldo a 200° per 15-20 minuti.

Una volta cotto lasciatelo intiepidire e gustatelo. 

Questo strudel di zucchine è buono sia caldo che freddo e si mantiene bene per 2-3 giorni.

Buon appetito!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *