Dolci

Torta nera al vino rosso

Benvenuti nella mia cucina! Vi presento la torta nera al vino rosso, un dolce dal gusto particolare e goloso, semplice e rapida da preparare. L’abbinamento tra il vino rosso e il cioccolato fondente è perfetto per creare il giusto contrasto. La sua consistenza umida e spugnosa vi conquisterà al primo assaggio, quindi, non vi resta altro che procurarvi tutti gli ingredienti e provare a cucinare questa bontà!!




Ingredienti

  • 150 ml di vino rosso
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 250 g di burro morbido
  • 230 g di zucchero semolato
  • 4 uova
  • 220 g di farina 00
  • 50 g di cacao amaro
  • 1 bustina di lievito per dolci
Per la glassa:
  • 100 g di zucchero semolato
  • 50 g di cacao amaro
  • 60 ml di vino rosso

Video ricetta sul mio canale YouTube

Preparazione

Per preparare la torta nera al vino rosso, iniziate a riscaldare il vino in un pentolino.

Poi fate sciogliere il cioccolato a pezzi, a fuoco basso e tenetelo da parte.

In una ciotola, versate lo zucchero e il burro morbido a pezzi, iniziate a lavorare il tutto con uno sbattitore elettrico, fino ad ottenere una cremina morbida.

Unite le uova, uno alla volta, lavorate bene il primo prima di aggiungere l’altro.

Versate il cioccolato che avete fuso prima e continuate a lavorare con lo sbattitore. Poi unite anche il vino tiepido.

Una volta lavorato bene l’impasto, versate la farina setacciata e continuate a montare. Unite anche il cacao e il lievito setacciati.

Lavorate bene il tutto, per finire mescolate l’impasto con una spatola e versatelo in uno stampo a cerniera imburrato e infarinato da 24 cm.

Cuocete la torta in forno statico, già caldo a 170° per 60 minuti.

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della glassa: in un pentolino versate lo zucchero, il cacao e il vino, mescolate con una frusta a fuoco basso, per 5 minuti.

Sfornate la torta e una volta intiepidita, versate sopra la glassa di cioccolato e vino rosso.

Una volta pronta potete gustarla subito o lasciarla riposare in frigo.

Buon appetito!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *