Dolci

Biscotti al limone

Benvenuti nella mia cucina! I biscotti al limone o lemon crinkle cookies sono dei dolcetti golosi, semplici e veloci da preparare. Piccole palline ricoperte di zucchero, che in cottura formeranno delle deliziose crepe in superficie. Friabili e profumatissimi, dal sapore intenso di limone, una vera delizia!




Ingredienti

Ingredienti per 30 biscotti:
  • 100 g di burro a temperatura ambiente
  • 110 g di zucchero semolato
  • 1 uovo
  • succo di 1 limone
  • scorza di 1 limone
  • 1 pizzico di sale
  • 280 g di farina 00
  • 8 g di lievito per dolci
Per decorare:
  • zucchero semolato q.b.
  • zucchero a velo q.b.

Video Ricetta sul mio canale YOUTUBE

Preparazione

Iniziate la preparazione dei biscotti, mischiando in una ciotola il burro a temperatura ambiente e lo zucchero, aiutandovi con uno sbattitore elettrico.

Una volta ottenuta una cremina morbida, incorporate anche l’uovo e continuate a mescolare.

Aggiungete il succo di 1 limone, la scorza grattugiata e un pizzico di sale, continuate a lavorare con lo sbattitore.

Infine, aggiungete la farina setacciata a poco a poco e per ultimo il lievito setacciato, lavorate fino ad ottenere un impasto liscio e morbido.

Trasferite l’impasto dei biscotti, coperto con la pellicola a rassodare in frigo per 1 ora.

Trascorso il tempo, formate delle palline di circa 20 g e passatele prima nello zucchero semolato e poi nello zucchero a velo.

Formate tutte le palline e sistematele su una teglia con carta forno, distanziati tra di loro, perchè in cottura si allargheranno. 

Cuocete i biscotti in forno già caldo a 180° per 10 minuti.

Sfornate immediatamente attendendo alcuni minuti prima di spostare i biscotti dalla teglia in quanto, appena cotti saranno un po’ fragili.

Buon appetito!


2 commenti

  1. Buongiorno. Ho provato ieri la ricetta e il sapore è squisito, grazie e complimenti. Però, pur avendo rispettato alla lettera dosi ed esecuzione, le mie palline sono rimaste tali e non si sono schiacciate e, soprattutto, non si sono “spaccate” minimamente in superficie, perdendo anche qualsiasi traccia di zucchero. Dove posso aver sbagliato?
    grazie

    1. Ciao Bianca, grazie mille. Ti consiglio quando vai a passarle nello zucchero a velo, dev’essere veramente abbondante, in questo modo si formeranno le crepature. Per quanto riguarda le palline che non si sono sgonfiate, ti consiglio di lasciare il burro a temperatura ambiente prima di usarlo, non deve essere assolutamente troppo freddo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *