bretzel
Antipasti

Bretzel

Benvenuti nella mia cucina!
Chi non ha mai assaggiato il mitico e gustoso bretzel o brezel?
Oggi prepariamo insieme questo tipo di pane, molto diffuso tra le popolazioni di lingua tedesca, soprattutto in Germania, Svizzera e Austria. Il bretzel ha la forma di un anello, con le due estremità annodate e gli ingredienti principali per prepararli sono molto semplici, farina di tipo 0, acqua, lievito di birra e burro. La superficie colorita e croccante, viene cosparsa di sale grosso, per questo si accompagnano molto bene con un buon bicchiere di birra.
La ricetta, prima di mettere i bretzel in forno, prevede la cottura in acqua bollente e bicarbonato, questa soluzione è l’unica in grado di dare al bretzel il suo sapore tipico.


bretzel
Bretzel

Legenda bretzeljpg

Ingredienti

  • 500 g di farina 0
  • 270 ml di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di zucchero semolato
  • 10 g di lievito di birra
  • 10 g di sale fino
  • 30 g di burro a temperatura ambiente
  • sale grosso q.b. (per la superficie)

Per la soluzione di bicarbonato:

  • 1 litro d’acqua 
  • 55 g di bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiaini di sale fino

Preparazione

Per prima cosa, disponete tutta la farina dentro una ciotola, fate il buco al centro e unite il lievito di birra sbriciolato, lo zucchero e una parte dell’acqua. 

 

bretzel 1jpg

Mescolate velocemente l’acqua con il lievito e lasciatelo riposare per 15 minuti. Il lievito, in questo modo, si attiverà e formerà un composto gonfio.

 

bretzel 2jpg

Trascorso il tempo, unite tutta l’acqua e cominciate ad impastare bene. Unite poi, il sale e il burro a pezzetti piccoli. Amalgamate tutti gli ingredienti, impastando bene per almeno 10 minuti.

 

bretzel 3jpg

Deve risultare un panetto liscio e non appiccicoso. Riponetelo dentro la ciotola e lasciatelo lievitare coperto per 1h e 30 minuti.

 

bretzel 4jpg

Trascorso il tempo di lievitazione, riprendete il panetto e dividetelo in 8-10 pezzi e arrotolateli velocemente, formando delle palline.

 

bretzel 5jpg

Prendete ogni pallina e formate delle strisce, lunghe 60 cm. Dovete lasciarle al centro più grosse e alle estremità più sottili.

 

bretzel 6jpg

Per dare al bretzel la classica forma annodata, piegate in due la striscia.

 

bretzel 7jpg

Formate un nodo lento e ripiegate le due estremità sul bordo e premete leggermente.

bretzel 8jpg

Posizionate tutti i bretzel sopra una teglia, ricoperta con carta forno e lasciateli riposare, coperti con un canovaccio per 20 minuti. Dopo trasferite la teglia in frigo e fateli riposare per altri 30 minuti, con questo passaggio la crosta risulterà più lucida, in cottura.

 

bretzel 9jpg

Trascorso il tempo di riposo, portate ad ebollizione l’acqua con il sale e il bicarbonato.
Quando l’acqua bolle, abbassate la fiamma ed immergete i bretzel, uno alla volta, per 30 secondi, toglieteli aiutandovi con una schiumarola e posizionateli sulla teglia con carta forno.

 

bretzel 10jpg

Cospargete la superficie con del sale grosso.

 

bretzel 11jpg

Cuocete i bretzel in forno già caldo per 25 minuti.
Buon appetito! 

bretzel 12jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *